Finanziamento Unieuro 2021: tasso zero, online e senza busta paga, cosa serve tra documenti e requisiti

Il finanziamento Unieuro può essere la soluzione per chi vuole fare acquisti economicamente importanti presso i negozi o online tramite il sito ufficiale della famosa catena di elettronica di consumo e vuole dilazionarne il costo nel tempo: cerchiamo di capire come funziona il prestito, quali sono i requisiti e i documenti necessari per ottenerlo. Vediamo poi se è possibile richiedere il finanziamento Unieuro 2021 anche senza busta paga e se esistono delle offerte che permettono di beneficare del prestito a tasso zero.

Come richiedere il finanziamento Unieuro 2021 e cosa si può acquistare

Richiedere un finanziamento Unieuro per pagare i propri acquisti è decisamente semplice: fondamentalmente la procedura si completa in quattro passi, ovvero

  1. dal sito www.unieuro.it si seleziona il prodotto che si vuole acquistare e lo si aggiunge al carrello virtuale;
  2. quando si intende completare l’ordine bisogna scegliere la voce Finanziamento Agos come metodo di pagamento;
  3. sullo schermo compariranno le istruzioni da seguire per poter mandare ad Agos tutta la documentazione necessaria per completare la richiesta di prestito;
  4. nel giro di poco tempo Agos invia al richiedente una comunicazione relativa all’esito della pratica.

Più avanti approfondiremo il discorso e vedremo più nel dettaglio il meccanismo; come si può capire dai punti appena illustrati, il finanziamento viene erogato da Agos Ducato SpA (Unieuro agisce solo come intermediario del credito in esclusiva) e le somme richieste vengono concesse solo se la finanziaria approva la richiesta.

Il finanziamento Unieuro 2021 può essere richiesto per pagare a rate gli acquisti fatti presso i negozi o il sito della catena. Stiamo parando di una delle realtà più importanti nel nostro Paese per quanto riguarda gli elettrodomestici e l’elettronica di consumo: sul territorio italiano sono presenti quasi cinquecento negozi con questa insegna e la quota di mercato complessiva si aggira intorno al 20%. I prodotti in catalogo sono davvero tanti e sono organizzati in diverse categorie:

  • Computer e tablet – il reparto dove è possibile trovare computer portatili, PC desktop, monitor, accessori e periferiche di vario tipo (dalle stampanti ai dischi fissi, passando per i modem e le borse porta computer), componenti per PC, tablet ed e-book reader.
  • Telefonia e smartphone – chi è alla ricerca di uno smartphone o di un cellulcare, di un telefono fisso o di un cordless, ma anche di accessori per la telefonia e dispositivi indossabili (visori per la realtà virtuale, sportwatch, smartwatch e cardiofrequanzimetri) è nel posto giusto.
  • TV, DVD e Home Cinema – una vasta gamma di modelli di televisori, decoder, lettore DVD e Blu-Ray Disc, Sounbar, diffusori, sinotoamplificatori, cuffie, occhiali 3D, telecomandi, antenne, cavi e altri accessori.
  • Audio, iPod e Hi-Fi – il regno degli amanti della musica: qui è possibile trovare lettori e registratori audio portatili, cuffie e auricolari (anche senza fili), sistemi Hi-Fi, diffusori audio, microfoni e cavi, cuffie e mixer da DJ, autoradio e relative casse, navigatori satellitari.
  • Fotocamere e videocamere – le migliori fotocamere compatte, mirrorless, subacquee, bridgee reflez, i binocoli, i microscopi e i telescopi, gli obiettivi e i filtri, le action cam e le videocamere digitali, le cornici digitali e tutti gli accessori per gli appassionati di foto e video (flash, treppiedi, borse, batterie e alimentatori, microfoni, memorie e così via).
  • Piccoli e grandi elettrodomestici -si va dai grandi elettrodomestici come lavatrici, lavasciuga, frigoriferi, cucine e lavastoviglie agli elettrodomestici da incasso, passando anche per i dispositivi per il trattamento dell’aria (ventilatori, condizionatori fissi e portatili, deumidifcatori, soluzioni per il riscaldamento), strumenti per la polizia della casa e per lo stiro, articoli per la cottura e la preparazione dei cibi, casalinghi e articoli da regalo, oggetti per la salute, il benessere e la cura della persona, materiale elettrico e illuminazione e addirittura cancelleria.
  • Console e videogiochi – altro reparto amato dai più giovani e da tutti gli appassionati del mondo videoludico: sono disponibili le console più importanti del momento (PlayStation 3 e 4, Xbox One e 360, Niutendo Swtch, Wii U e 3DS, PS vita) con relativi giochi e accessori; ovviamente non mancano i videogames per chi preferisce giocare con il PC.
  • Tempo libero – categoria vasta, che comprende libri, film e musica, biciclette (normali ed elettriche), droni, valigeria, strumenti musicali, giocattoli e tanto altro.

Perché richiedere il finanziamento Unieuro?

Chi deve fare un acquisto particolarmente costoso (ad esempio chi vuole comprare un nuovissimo Apple iPhone S Max a 1.689 euro o un frigorifero side by side LG InstaView GSX960NSAZ

da 1.989 euro) oppure chi ha bisogno di prendere più articoli spendendo un importo totale abbastanza elevato potrebbe trovare più comodo pagare i suoi acquisti a rate piuttosto che sborsare tutto in un’unica soluzione. Per dilazionare nel tempo i pagamenti lo strumento da utilizzare è il finanziamento Unieuro: abbiamo visto cosa si può acquistare, ma è la stessa catena a ricordare i suoi clienti perché, al di là della comodità rappresentata dal pagamento rateale, dovrebbero ricorrere al prestito: il finanziamento è semplice, è veloce, è flessibile ed è sicuro. È davvero così? Cerchiamo di scoprirlo.

Requisiti e documenti: cosa serve per richiedere il prestito da Unieuro

Abbiamo visto che per poter richiedere il finanziamento Unieuro è sufficiente selezionare Finanziamento Agos come metodo di pagamento quando si definisce l’ordine e poi si manda alla finanziaria la documentazione necessaria per completare la domanda di prestito. Tutto molto semplice, ma ci sono alcuni punti sui quali bisogna fare un po’ di chiarezza: ad esempio bisogna capire bene quali sono i requisiti che deve possedere il richiedente e quali sono i documenti da allegare alla richiesta di finanziamento.

Il prestito può essere richiesto da chi rispetta quattro requisiti ben precisi:

  • bisogna avere la residenza in Italia;
  • bisogna avere un’età non inferiore ai 18 anni e non superiore agli 80 anni;
  • bisogna essere titolari di un conto corrente bancario o postale;
  • bisogna avere un reddito dimostrabile.

La documentazione necessaria per ottenere il finanziamento Unieuro è composta da:

  • un documento di identità (cartacea o anche elettronica);
  • il codice fiscale (la tessera sanitaria è perfetta, ma può andare bene anche la vecchia tesserina plastificata bianca e verde);
  • un documento di reddito;
  • il permesso o la carta di soggiorno in corso di validità (se a richiedere il prestito è un cittadino non comunitario).

I documenti possono essere inviati ad Agos in tre diverse modalità: scegliendo il servizio di firma digitale (che permette di siglare i contratti senza spostarsi dal proprio computer) si può procedere con l’invio online, ma si può anche optare per l’invio tramite corriere (il servizio offerto da Agos prevede anche il ritiro a domicilio) oppure per posta prioritaria, posta celere o con raccomandata all’indirizzo Agos Ducato SpS, Casella Postale 111, 24044 Dalmine (BG).

Finanziamenti Unieuro senza busta paga: è possibile?

Dopo aver dato uno sguardo ai requisiti e alla documentazione necessari per ottenere il prestito può sorgere una domanda: quindi il finanziamento Unieuro non può essere richiesto da chi non ha una busta paga? In realtà non è esattamente così, visto che la busta paga (ovvero il documento di reddito che il datore di lavoro trasmette al suo dipendente nel momento in cui gli paga lo stipendio e che riepiloga le informazioni sulla situazione lavorativa e sulla retribuzione) non è l’unico documento di reddito accettato. I pensionati possono presentare il loro cedolino, il libretto della pensione con l’estratto conto il loro ultimo CUD, mentre i professionisti possono consegnare alla finanziaria una copia del loro modello Unico (in particolare le parti con i dati anagrafici e i quadri RN) accompagnato dalla ricevuta di invio telematico.

Chi non rientra in queste categorie farà certamente più fatica ad ottener un prestito senza busta paga per pagare i suoi acquisti da Unieuro, ma si potrebbe comunque cercare di convincere Agos (non dimentichiamoci che è la finanziaria ad erogar e il prestito, mentre la catena di elettronica agisce da intermediario) ricorrendo alle garanzie alternative (dimostrando di avere un’entrata regolare come ad esempio l’affitto percepito ogni mese per un immobile di proprietà ceduto in locazione oppure la rendita puntuale e sicura di un investimento) oppure, cosa più gradita dagli istituti di credito in generale, alla presenza di un garante economicamente solido e finanziariamente affidabile che si impegna a pagare le rate di rimborso nel caso in cui il debitore principale non riesca a farlo.

Diritto di recesso dal finanziamento Unieuro e contatti

Come previsto dal Codice del Consumo, chi sottoscrive un contratto di finanziamento Unieuro ha 14 giorni di tempo per poter esercitare il diritto di recesso. Per farlo è necessario inviare una raccomandata ad Agos Ducato SpA, Centro relazioni clienti, via Bernina 7, 20158 Milano; nella lettera bisogna specificare gli estremi indicati nella lettera di accettazione. Se il recesso viene fatto dopo che le somme sono già state erogate, il richiedente dovrà restituirle entro 30 giorni (dopodiché verranno applicati gli interessi come previsto dal contratto).

Prima di sottoscrivere un contratto di finanziamento o prima di esercitare il diritto di recesso è possibile telefonare al numero verde 800905596 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30) per richiedere assistenza o chiarimenti. Per quanto riguarda le informazioni sui finanziamenti in corso è invece possibile contattare il numero 0269944080 (attivo negli stessi orari visti prima) oppure mandare una email all’indirizzo di posta elettronica [email protected]. Il sito www.agos.it è presente la sezione Comunicazione Trasparente per trovare i fogli informativi, i contatti e tutto quello che serve per fornire ai clienti un’informazione completa, mentre sul sito www.monitorata.it sarà possibile simulare il finanziamento, facendo il calcolo della rata ed accertandosi della sua sostenibilità.

Tasso zero e altre promozioni sul finanziamento Agos per Unieuro

I volantini Unieuro sono tra i più attesi: oltre al lancio di sconti e promozioni sui vari prodotti in catalogo, periodicamente vengono annunciate delle offerte sui finanziamenti. Ogni tanto vengono proposti anche i prestiti a tasso zero: con Tan e Taeg allo 0% in pratica si può pagare la merce acquistata a rate senza dover sostenere il costo degli interessi. Ma il tasso zero non è l’unica promozione relativa ai finanziamenti Unieuro: nel momento in cui scriviamo è infatti attiva l’offerta “10×11, dividi il prezzo per dieci e moltiplica per undici rate”; in pratica il costo della merce acquistata viene pagata in undici rate, ciascuna delle quali avrà un importo pari al 10% dell’importo finanziato. La promozione è valida solo per importi tra i 200 e i 5.000 euro e la prima rata si paga a novanta giorni; per capire meglio il meccanismo dell’offerta proviamo a fare un esempio: se si compra un articolo da 200 euro, il suo pagamento potrà essere fatto in undici rate da 19,97 euro (con Tan 14,26% e Taeg 15,23%, il totale dovuto dal cliente ammonta a 219,67 euro).

Per quanto invece riguarda le promozioni sui prodotti, oltre al tradizionale volantino cartaceo è possibile consultare la sezione Offerte sul sito di Unieuro: a ttolo di esempio riportiamo alcune delle iniziative attive al momento:

  • Huawei Band 3 Pro in regalo per chi acquista lo smartphone Huawei Mate 20 Lite;
  • Samsung TV UHD 4K da 55 pollici in regalo per chi acquista un frigorifero Samsung Family Hub;
  • Buono Volagratis da 200 euro in omaggio a chi compra una asciugatrice LG Dual Inverter,
  • Scooter Vespa 50 Primavera e un abbonamento di un anno a Netflix sono i premi del concorso ad estrazione a cui possono partecipare le persone che comprano un prodotto Philips per la cura dei capelli.

Il finanziamento Unieuro non è l’unico servizio offerto dalla catena ai suoi clienti: per rendere più semplici e veloci gli acquisti dal sito www.unieuro.it sono disponibili i seguenti servizi:

  • Clicca e ritira (permette di comprare online e di ritirare la mrce acquistata in negozio, evitando così di pagare le spese di spedizione);
  • Scegli la tua consegna (al momento dell’ordine si può selezionare l’opzione di consegna preferita tra quelle proposte dal sistema);
  • Installazione e altri servizi (è possibile richiedere il servizio di consegna e installazione a domicilio, utile soprattutto per chi compra elettrodomestici, ma non solo);
  • Assistenza aggiuntiva (Rilassati e Smile Service sono le soluzioni per proteggere gli acquisti):
  • Reso e diritto di recesso (il prodotto acquistato online può essere reso anche presso un punto vendita fisico della catena Unieuro).

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Privacy Settings

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi