Finanziamenti Porsche 2019: come ottenerli per Cayenne, Macan, Taycan, 718, 911 e Panamera

Acquistare una Porsche non è di certo un fatto alla portata di tutti. Con un finanziamento, tuttavia, l’impatto di una spesa così  sostenuta potrebbe in un certo senso apparire più leggera.  Oggi sono le stesse case automobilistiche a proporre la soluzione del finanziamento ai propri clienti. I marchi si affidano a delle società finanziarie e propongono ai clienti diverse modalità per l’acquisto di un’auto. Ogni azienda poi propone tipologie diverse di finanziamento, per cui informarsi prima di un acquisto resta la soluzione migliore.

Se quindi sognate o intendete acquistare un modello di Porsche vediamo quali sono i finanziamenti previsti per il 2019. Ci soffermeremo in particolare su quelli per acquistare i celebri modelli  Cayenne, Macan, Taycan, 718, 911 e Panamera e sul modo con il quale ottenerli.

Finanziamento Porsche Cayenne 2019: preventivo e informazioni

Le Porsche sono tradizionalmente considerate auto lussuose per i costi elevati che presentano. Sborsare quindi cifre che vanno mediamente dai  60.000 euro in  su in un’unica soluzione  può essere senza dubbio pesante specialmente per una famiglia. Se state quindi pensando di acquistare una Porsche e  avete le possibilità di farlo è  altrettanto vero che sia necessario fare delle valutazioni opportune. L’idea stessa di dover pagare  nell’immediato delle somme elevate  di denaro potrebbe a un certo punto farvi anche desistere.

Tuttavia se non si vuole rinunciare ad auto esteticamente belle e allo stesso tempo dalle elevate prestazioni si può fare ricorso alle formule di finanziamento. Sotto questo punto di vista la casa automobilistica Porsche  è molto ben organizzata e offre ai suoi clienti la possibilità di poter avere un preventivo personalizzato. Grazie ai preventivo potrete quindi capire in anticipo quali saranno le vostre spese future per il pagamento della vostra auto.

Il finanziamento è pertanto una  buona soluzione per non privarsi del tutto di cifre sostanziose in un’unica soluzione, cifre che  graverebbero ulteriormente sulle proprie finanze. In tempi di crisi economica si può lo stesso soddisfare i propri desideri usufruendo appunto di queste forme di pagamento rateizzate.

È stata la crisi stessa a modificare gli stili di vita e il modo di acquistare.  In sostanza non si rinuncia agli acquisti nell’era dei consumi, ma si punta in tutti i modi a disporre di liquidità immediata messa a disposizione dalle varie società finanziarie. Tutti i modelli Porsche potrebbero diventare vostri se rientrate nei parametri previsti dalla società stessa.

Vediamo quindi come fare per ottenere nello specifico  un finanziamento per l’acquisto di uno dei modelli di Porsche Cayenne. La Porsche Cayenne è il primo SUV del segmento J nato nel 2003 da un progetto in joint venture con la Volkswagen. Nel 2007 la Cayenne è  stata sottoposta a un progetto di restyling e in seguito è stata proposta in diverse soluzioni e varianti.

La Cayenne come tutte le auto Porsche ha un costo abbastanza elevato  che va a partire dagli 80.000 euro circa a salire a seconda degli optional scelti.. Acquistare una macchina così costosa in contanti è quindi abbastanza complicato. È come se fosse quanto un mutuo di una casa, per fare un semplice paragone.Ecco perché una buona scelta può essere quella di chiedere un finanziamento. Vediamo quindi come fare per ottenerlo per l’acquisto di una Porsche Cayenne.

I finanziamenti Porsche sono validi per tutti i modelli di auto sia usate che nuove. Pertanto vi sono i finanziamenti normali e quello con maxi rata elevata. Il finanziamento è a tasso fisso, una soluzione predefinita e senza sorprese.Fin da subito quindi si conosce a quanto ammonterà la quota da versare. Il prestito per l’acquisto di una Porsche viene concesso ai privati, alle aziende e alle ditte individuali.

La durata del finanziamento va dai 36 ai 48 mesi, quindi massimo 4 anni. La Porsche permette inoltre di usufruire di un simulatore online sul sito ufficiale per capire a quanto ammonteranno le spese per acquistare il modello di nostro interesse. Il simulatore è molto dettagliato e permette di selezionare tutte le caratteristiche specifiche del modello che si intende acquistare.

Vediamo nel caso specifico della Cayenne come ottenere un finanziamento. Innanzitutto la prima operazione da compiere con il simulatore prevede di selezionare il modello di auto di nostro interesse. Con lo step successivo bisogna selezionare il modello di Cayenne di nostro interesse tra le diverse proposte. In questo caso dovremo quindi scegliere tra la Cayenne classica(prezzo da 79.394,90), la Cayenne E-Hybrid da 94.866 euro; e la Cayenne S da 97.428; Cayenne turbo da 146. 106 euro; e la Cayenne Turbo E- Hybrid da 177.826 euro. A questi modelli elencati si aggiungono quelli coupè: dalla classica a quella hybrid.

Supponiamo ad esempio di volere acquistare una Cayenne E-Hybrid il cui prezzo totale è di 94.866 euro, con colore bianco di serie, cerchi di serie, rivestimento dei sedili in pelle o parzialmente di pelle di serie, sedili comfort 8 posizioni. Per ottenere la somma totale del finanziamento bisogna poi selezionare le cuciture e la fascia centrale dei sedili, le opzioni per esterni (vetrature, specchi, loghi), telaio, fari e illuminazione, comfort e sistemi di assistenza, interni (pelle, alcantara, legno, carbonio, alluminio), sistemi di audio e comunicazione, cerchi e accessori per cerchi, seggiolini per bambini, accessori vari ecc.

Il car configurator di Porsche è molto dettagliato e consente di avere un preventivo specifico sui costi del proprio finanziamento da dover sostenere. La simulazione può quindi essere richiesta allo stesso modo  per altri modelli di Cayenne.

Tra le altre forme di finanziamento previste dalla casa automobilistica tedesca vi è anche  il cosiddetto Finanziamento S nato per offrire ai clienti la possibilità di pagare una rata mensile più bassa, con una maxi rata finale. Tale rata finale maggiorata va sottoscritta al momento della firma  del contratto. Inoltre Porsche al termine del finanziamento permette di rifinanziare l’importo restante o di chiudere l’operazione con il saldo finale. I clienti di questo tipo di finanziamento possono essere  sia privati, che aziende e ditte individuali, e professionisti.

La durata del finanziamento è di 36/48 mesi, più un maxi Canone rifinanziabile. I vantaggi di questo genere di finanziamento sono la possibilità di pianificare le proprie spese, trattandosi di un canone fisso e la possibilità di essere proprietari di un veicolo Porsche al termine del finanziamento.

Finanziamento Porsche Macan 2019: preventivo online

La Porsche offre un’ampia scelta di veicoli con un’elevata possibilità di personalizzare l’interno e l’esterno della propria auto.

Un altro modello di Porsche noto agli estimatori è la Macan, un Suv del segmento D prodotto dal 2013. Il nome Macan è un termine indonesiano che vuol dire tigre. Rispetto alla Cayenne presenta dei caratteri più sportivi e dinamici.

Attualmente è possibile chiedere il finanziamento per i modelli Macan da euro 62.373 IVA inclusa, Macan S da 68.106 euro Iva inclusa; Macan Turbo da 95.312 euro Iva inclusa.

Come nel caso della Cayenne pure per i modelli Macan si può utilizzare il simulatore che richiederà tutta una serie di informazioni e di optional con cui si intende acquistare la propria auto. Dopo aver inserito tutti i dati si potrà passare allo step successivo di richiesta del preventivo con il calcolo esatto della rata da versare mensilmente che vi verrà appunto fornita dopo una valutazione del preventivo.

Chiaramente il finanziamento viene concesso sulla base di determinati requisiti di cui si deve essere in possesso. Oltretutto i finanziamenti rappresentano una scelta sempre più frequente da parte degli acquirenti. Nel momento in cui si sta quindi ipotizzando di acquistare un’auto occorre preventivamente accertarsi sulle formule finanziarie previste.

I requisiti per ottenere i finanziamenti variano inoltre in base alla società finanziaria alla quale si appoggia la casa automobilistica. In genere comunque il presupposto condiviso è quello di avere un contratto di lavoro stabile che dia chiaramente delle garanzie alla società finanziaria. Ovviamente la priorità è che vengano saldate le quote previste. Questa è la ragione per cui i paletti fissati sono abbastanza rigidi per permettere di accedere e di ottenere un finanziamento per l’acquisto di un’auto e nel caso specifico di uno dei modelli Porsche.

Se non si posseggono i requisiti, in primis, un lavoro stabile o una pensione vi sono poche speranze di poter ottenere con facilità il finanziamento. Potrebbe perfino accadere che inizialmente non vi venga accettato e in seguito sì. Ciò avviene perché i limiti fissati sono ben precisi e ci si tutela dai cattivi pagatori.

Ricordiamo inoltre che non si può stabilire a priori l’ammontare di un finanziamento valido per tutti in quanto si tratterà sempre di un finanziamento personalizzato. Ciò vuol dire che il costo totale prevederà tutti gli optional che si sono selezionati in base alle proprie esigenze e ai propri gusti personali. Più l’auto presenterà optional di lusso più chiaramente i costi aumenteranno.

In tal senso è fondamentale il simulatore online di Porsche che permette di combinare per come meglio si desidera il proprio modello di auto. Possiamo in un certo senso affermare che ogni finanziamento è praticamente a sé.

Finanziamento Porsche 2019 per Taycan e Panamera

È ormai un fatto noto che Le auto Porsche non sono alla portata di tutti i portafogli. Si tratta infatti di modelli decisamente costosi e impegnativi. Abbiamo avuto modo di constatare questo aspetto con i modelli che abbiamo citato in precedenza. Tuttavia pur avendo la possibilità di acquistare una Porsche l’opportunità di ottenere un finanziamento rappresenta un modo ideale di dilazionare il pagamento, rendendo un po’ meno pesante l’investimento.

Anche per i modelli Taycan e Panamera è pertanto possibile chiedere una forma di finanziamento tra quelle previste dalla Porsche. Vediamo quindi come fare per ottenerlo per l’anno 2019.

L’elegante Taycan è proposta nelle due versioni Turbo da 156.817 euro e e Turbo S da 190.977 euro Iva inclusa. Più precisamente il modello Turbo presenta una potenza fino a 460 kW e fino a 625 cavalli. L’autonomia a lunga distanza è di 370 km. È inoltre dotato di ABS e funzionalità dei freni ottimizzata. La Turbo S presenta invece delle finiture di pregio che fanno lievitare decisamente iil prezzo.

Grazie al simulatore si possono inserire tutti i dati relativi alla Taycan prescelta per ricevere un preventivo personalizzato. Lo stesso vale per il modello di Porsche Panamera, celebre coupè di lusso a 4 porte, presente in commercio dal 2009, e proposta dal 2017 anche nella variante sport turismo.

La Panamera può raggiungere i 259 km/h nella versione Diesel e i 310 in quella Turbo S. I mercati di destinazione di questo modello sono oltre agli USA e all’Europa anche la Russia, la Cina e il Medio Oriente.

Oltre alla richiesta  online un altro modo per ottenere un eventuale finanziamento per i modelli Taycan e Panamera è quello tradizionale di recarsi presso una concessionaria Porsche e parlare con un impiegato. Con la scusa potrete vedere anche i modelli dal vivo e testarli. Se la scelta online riduce senza dubbio le tempistiche, dall’altra parte invece recarsi in una concessionaria permette di avere una percezione dal vivo dell’auto. Anche se i simulatori online rappresentano il modo più veloce per procedere alla stesura del preventivo.

Finanziamenti Porsche 718 e 911: come ottenerli nel 2019

E se si volessero invece acquistare le Porsche 718 e 911? Quale finanziamento chiedere? Per ottenere un finanziamento per l’acquisto nel 2019 di un modello di Porsche come la 718 e la 911 i canali sono quelli via web tramite l’uso del simulatore, oppure recandosi presso una filiale della celebre casa automobilistica.

Della Porsche 718 esistono numerosi modelli: classica; S; Boxter; T; GTS; GT4; Spider. I prezzi di tali modelli vanno dagli oltre 50.000 euro a salire.

Per quanto riguarda invece la Porsche 911 si va dalla Carrera Cabriolet, alla 4, alla Spedster ecc. Sono dei modelli di punta la 718 e la 911. Tramite il simulatore si possono visualizzare i modelli di auto di cui sono presenti le immagini ed è inoltre consentito visualizzare tutte le opzioni che si possono appunto desiderare.

Con  Porsche è possibile oltre al finanziamento richiedere anche il leasing e  il noleggio a lungo termine. Tuttavia se si desidera essere proprietari dell’auto la soluzione preferibile è il finanziamento. Tutte le altre opzioni sono da escludere specialmente quella del noleggio.

Certamente il finanziamento se da un lato permette la dilazione dei pagamenti dall’altro determina anche un piccolo sovrapprezzo finale. Ciò vale per i finanziamenti Porsche e anche di altre auto.

A questo punto ci si potrebbe chiedere se vale la pena o meno fare un finanziamento per acquistare un’auto e in questo caso specifico una Porsche. L’acquisto di un’auto è una tra le spese più importanti che vanno a incidere sui bilanci familiari. Da un lato quindi il finanziamento permette di rateizzare la spesa, dall’altro invece può far aumentare le spese a causa degli interessi.

Al tempo stesso però le case automobilistiche offrono  talvolta importanti sconti per chi acquista con finanziamento. Inoltre di frequente vengono associate anche offerte ulteriori come ad esempio la copertura assicurativa furto e incendio per un anno e altri tipi di garanzie. Ciò ovviamente ha lo scopo di incentivare l’acquisto che in quanto finanziato non appare troppo eccessivo.

Ricordiamo inoltre che il finanziamento previsto da Porsche così come da altre case automobilistiche non è come un comune prestito richiesto a qualunque finanziaria. Ciò vuol dire che ci si deve attenere alle proposte contrattuali della casa automobilistica. Questa è la ragione per cui non troverete mai in alcun simulatore o sito di comparazione il finanziamento Porsche.

I prestiti generici per l’acquisto delle auto non verrebbero quindi accettati da Porsche, in quanto la casa automobilistica tedesca prevede solo dei precisi finanziamenti di una specifica società finanziaria.’

Se quindi siete orientati per questo tipo di soluzione non resta quindi che tenersi informati sulle novità dei finanziamenti del 2019 consultando il sito ufficiale della Porsche.

Infine teniamo presente che il finanziamento viene concesso da Porsche anche per l’acquisto di auto usate. L’acquisto di un usato Porsche permetterebbe un abbattimento dei costi rispetto a un nuovo. Ma ovviamente trattandosi di una Porsche non andranno mai al di sotto di una certa soglia. Un buon usato non ha nulla da invidiare a un nuovo. Quindi anche questa opzione può essere presa in considerazione.

L’usato Porsche è soggetto alle medesime forme di finanziamento previste per il nuovo 2019. Al momento non si sa quale sarà la linea dell’azienda a partire dall’anno successivo. Al momento, fino alla fine dell’anno, c’è tempo per usufruire di questi finanziamenti. È improbabile che vengano invece eliminati dato che ormai sono queste le tendenze future del mercato.

Anche altre note case automobilistiche hanno acquisito il metodo dei finanziamenti per incentivare gli acquisti. Alcuni marchi hanno perfino creato la possibilità di cambiare il mezzo con un altro nuovo a determinate condizioni e nell’ambito di un medesimo finanziamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*