Finanziamento iPhone 11 e iPhone 11 Pro: come averlo a tasso zero e a rate con Apple

Oggi è possibile avere un finanziamento per l’acquisto di un iPhone 11 o 11 Pro e anche ottenerlo a tasso zero e a rate con Apple. Vediamo quali sono le opportunità per avere il telefono che desideravate tanto senza dover sborsare per intero e nell’immediato tanti soldi e pagare comodamente delle piccole quote mensili.

Finanziamento a tasso zero iPhone 11 e iPhone 11 Pro: come averlo con Apple

Fino a qualche anno fa si parlava di finanziamenti solo per beni di una certa importanza come ad esempio la casa o l’automobile, oppure per intraprendere un’attività commerciale. La realtà economica odierna è invece divenuta molto diversa per cui anche le possibilità economiche delle famiglie si sono ridotte notevolmente. Tuttavia nonostante da un lato si è ridotto il potere d’acquisto  dall’altro crescono le  esigenze di consumo per tutti i componenti familiari. Da qui la necessità di fare molti più acquisti rispetto al passato, come frutto appunto di un cambiamento dei costumi e della società stessa.

I cellulari rientrano ormai tra le spese più frequenti affrontate da una famiglia nel corso degli anni.  In particolare gli smartphone e specialmente i vari modelli di iPhone sono tra quelli più desiderati, ma sono anche tra  quelli più costosi. Oltretutto questi beni non solo impazzano tra gli adulti ma anche tra i più giovani.

D’altra parte  possedere un cellulare moderno non è più soltanto una questione di moda ma una vera e propria necessità. Non si può più fare a meno infatti del cellulare sia nella vita privata che in quella lavorativa, nel senso che è divenuto praticamente di primaria necessità.

Come noto gli ultimi modelli di iPhone hanno solitamente costi molto elevati che possono tranquillamente superare i 1000 euro. Ci rendiamo conto quindi di quanto sia complicato sborsare nell’immediato cifre così consistenti.

Ciò però non vuol dire che si debba rinunciare ad acquistarli in quanto con le nuove formule di finanziamento sarà possibile averli anche senza pagare interessi. Questa è la ragione per cui si sono diffuse diverse forme di finanziamento anche per l’acquisto dei cellulari, con tassi di vario tipo e alcuni dei quali a tasso zero. Ovviamente nel caso di un finanziamento con interessi la convenienza viene senza dubbio meno rispetto a quelli a tasso zero.. Questo talvolta può essere l’unico modo per poter avere in mano un nuovo modello di telefono se non si dispone subito di liquidità.

Vediamo quindi  come avere il finanziamento a tasso zero con Apple per l’acquisto di un iPhone 11 o diiPhone 11 Pro. Come noto il tasso zero non prevede appunto il pagamento di nessun interesse ulteriore rispetto alla cifra da dover pagare. Questo fa sì di poter entrare in possesso del telefono che uno desidera senza anticipare del denaro, ma dilazionando il pagamento nel corso del tempo. Al termine del pagamento non vi ritroverete quindi a dover pagare qualcosa in più rispetto al prezzo del vostro iPhone. Una formula che si rivela essere a vantaggio degli acquirenti.

L’Apple stessa propone ai suoi clienti la possibilità di pagare l’iPhone 11 e l’iPhone 11 Pro tramite finanziamento suddiviso in rate mensili che, solitamente, non superano i 30/36 mesi.

I finanziamenti con l’Apple Online store sono forniti in collaborazione con Agos Ducato e hanno una validità fino al 31 dicembre 2019. La richiesta di finanziamento deve pertanto essere valutata da Agos Ducato. Se però stavate pensando di comprare anche un usato per risparmiare di più sappiate però che non è possibile.Il finanziamento proposto da Apple infatti non è  valido per l’acquisto di telefoni usati o ricondizionati. In genere si tratta di telefoni tenuti in ottime condizioni e che sono del tutto validi come quelli nuovi. Purtroppo però non è così. Il finanziamento di Apple non è tanto meno disponibile per l’acquisto di carte regalo. Se stavate quindi pensando di regalare un Iphone 11 o 11 Pro dovrete quindi acquistarlo pagandolo in un’unica soluzione sia che lo compriate presso un Apple Store sia sul sito ufficiale.

Ritornando quindi a come fare per ottenere un finanziamento Apple dopo aver fatto la propria richiesta questa deve essere approvata da Agos, la società che erogherà il finanziamento. Se la richiesta viene approvata dalla società finanziaria il cliente riceverà un resoconto dettagliato dei pagamenti da effettuare. Chiaramente essendo gestito da una società finanziaria bisognerà possedere determinati requisiti per ottenere il finanziamento. Il soggetto richiedente deve dare delle garanzie che siaun buon pagatore e ciò deriva dal contratto di lavoro di cui si è in possesso.

Questo ci fa dunque capire che non tutti possono accedere facilmente al finanziamento di Apple, e questo di certo rappresenta un limite. Tuttavia è anche chiaro che l’azienda ha la necessità di tutelarsi e di avere delle garanzie reali. Questa può essere una delle ragioni per cui propone questa formula.

Precisiamo inoltre che il finanziamento di Apple è a rate ma tuttavia non è a tasso zero.Ciò vuol dire che saranno maturati degli interessi sul costo finale del prodotto  che si intende acquistare. Ciò lo rende un acquisto non del tutto conveniente sotto questo punto di vista. Ma soprattutto allo stato attuale non è  una forma di finanziamento alla portata di tutti.

Per avere ulteriori informazioni a proposito del finanziamento Apple per l’acquisto di un iPhone 11 o 11 Pro è possibile chiamare il numero 800 554. Oppure si può scegliere di recarsi presso un Apple Store.

Oltre che per i privati è previsto anche uno specifico finanziamento per gli utenti business. In questo caso il pagamento può essere dilazionato in 30 mesi ed è prevista un’opzione di acquisto al 10% del prezzo originale. Anche questo finanziamento non è a tasso zero, ma prevede il pagamento di alcuni interessi.

Ricordiamo infine che Apple offre ai propri clienti anche la possibilità di acquistare con la permuta, ovvero di ridare il vecchio iPhone e ottenere un voucher per acquistare gli ultimi 2 modelli o altri. Ovviamente il prodotto restituito non deve presentare graffi e deve essere perfettamente funzionante.

La permuta può essere anche associata al finanziamento, ciò comporterà quindi l’abbassamento della rata da pagare. Il servizio di permuta di Apple si chiama Trade in ed è senza dubbio un ottimo modo per risparmiare qualche soldino sull’acquisto del telefono. Ad esempio l’iPhone 11 può venire a costare a partire da 639 euro al posto di 839 euro, restituendo ad esempio un iPhone 8 Plus 64 GB.

L’iPhone 11 Pro viene invece a costare da 879 euro in su anziché 1189 euro restituendo un iPhone X 64 gb.

Se invece pensate di acquistare il vostro iPhone da altre parti è possibile trovare qualche altra azienda disposta a proporre il finanziamento a tasso zero. Ad esempio Mediaworld lo proponeva a tasso zero con determinate condizioni fino al 30 novembre scorso. Non è detto che non venga rinnovata l’iniziativa. Anche Unieuro proponeva fino a un mese fa un finanziamento a tasso zero,  così come lo propone ancora Intesa Sanpaolo.

Non resta quindi che attendere qualche altra nuova iniziativa per acquistare l’iPhone 11 o 11 Pro a un vantaggioso tasso zero. Attualmente è difficile trovare l’iPhone 11 o l’11 Pro usato in quanto si tratta di modelli usciti da poco. Specialmente quello con una memoria grande sono ancora più difficili da trovare e hanno costi ancor più elevati.

Come acquistare un iPhone 11 o 11 Pro con finanziamento Apple a rate

L’iPhone 11 o 11 Pro è il vostro desiderio ma non avete la possibilità di comprarlo o non volete tirar fuori una cifra così alta che graverebbe eccessivamente sulle vostre entrate mensili? Oggi ciò è possibile grazie a un finanziamento che permette di acquistare questo modello con delle comode rate. Le rate ci permettono di dilazionare i pagamenti e sentirci per certi versi meno sotto pressione.

Le rate vi permetteranno di avere ciò che sognavate senza che lo sforzo economico venga appunto fatto tutto insieme. Con un piccolo addebito mensile è quindi possibile acquistare gli ultimi modelli di iPhone senza che vi sentiate assillati dal pagamento. Diluire l’acquisto nel tempo è quindi un ottimo modo per farlo apparire meno impegnativo. D’altra parte le rate non sono quasi mai eccessive, ma chiaramente dipendono dal modello prescelto. Più è potente come memoria più si alza il costo è di conseguenza la rata mensile.

Vediamo quindi a quanto ammontano le  rate da sostenere con Apple in base all’acquisto da effettuare. Per l’iPhone 11 da 64 GB è prevista una rata da 34,96 euro al mese; 37,04 euro al mese per quello da 256 GB; e 42,04 euro al mese per quello da 512 GB. Per l’iPhone 11 Pro da 64 GB la rata è chiaramente più alta ed è pertanto di 49,54 euro mensili. Per il modello da 256 GB la rata è di 56,63 euro al mese e infine per quello con memoria ancora più potente da 512 GB la rata è da 66,21 euro al mese.

Facciamo qualche esempio più dettagliato. Supponiamo che l’importo finanziato sia pari a 889 euro. L’importo totale dovuto è di 1017,36 con una rata di 41,46 euro per 24 mesi con un TAN 11,50% e un TAEG 14,38%. Tutte queste informazioni potrete trovarle sul sito ufficiale di Apple, dove è possibile anche visionare l’informativa di Agos con le condizioni previste per il finanziamento.

Se quindi non vengono richieste particolari garanzie per il pagamento a rate di un iPhone 11 o 11 Pro cosa accade però se non si pagano le rate? Il finanziamento con Agos implica che il mancato pagamento di una rata comporterà indubbiamente dei solleciti.

D’altra parte l’ipotesi in cui non si possa pagare qualche rata o anche nessuna di esse non è certamente così remota ai giorni nostri caratterizzati da una continua incertezza lavorativa. Sicuramente la prima cosa che accadrà sarà quella di ricevere una lettera di richiamo, nella quale verrà indicata la data entro cui effettuare il pagamento. Se invece non si continua a pagare per almeno 3 volte il gestore può bloccare lo smartphone di cui siete in possesso. Inoltre esiste anche una lista dei cattivi pagatori chiamata S.I.Mo.I.Tel legata propriamente ai finanziamenti per l’acquisto di telefoni cellulari.

Al momento è questa l’offerta di Apple per acquistare gli ultimi modelli. Non resta che aspettare eventuali promozioni natalizie o anche successive. Oltre ad Apple anche  i gestori telefonici come ad esempio Vodafone, Tim, Tre o Wind potrebbero proporci qualcosa di interessante a proposito entro la fine dell’anno o all’inizio dell’anno nuovo. Restate quindi aggiornati visitando i siti delle aziende o cercando informazioni nel web.

Il sistema di pagamento a rate e specialmente il finanziamento a tasso zero saranno senza dubbio le soluzioni migliori e ideali per avere uno degli ultimi modelli di iPhone. Non perdetevi qui di tutte le offerte e proposte per acquistare le ultime novità di una delle marche più amate al mondo.

Se avete tutti o requisiti richiesti potrete quindi cogliere l’occasione di questo finanziamento per farvi un regalo o per fare un regalo prezioso per il Natale in arrivo o per qualsiasi altra circostanza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*